Riparazioni e sostituzioni vetrine e vetri a Milano 24h

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Contattaci subito

Puoi anche mandarci un Whatsapp o puoi chiamarci subito allo 380 9090208 o 38905915750, oppure inviare una email a vetraio1.milano@gmail.com

Sostituzione di Vetri Finestre

Vetraio a Milano zona ronchetto sul naviglio offre una vasta gamma di servizi di manutenzione serramenti e infissi, sostituzione immediata del vetro singolo.

 

Vetraio a Milano in via circo è a vostra disposizione 24h/7gg

Vetraio a Milano in via Torino è a vostra disposizione 24h/7gg

Vetraio a Milano in via Santa Maria alla porta è a vostra disposizione 24h/7gg

Vetraio a Milano in corso Magenta è a vostra disposizione 24h/7gg

Tra questi uno dei più importanti e richiesti  riguarda la sostituzione di vetri per finestre. Nel caso si verifichi la rottura o la crepatura di vetri la ditta Arte del Vetraio effettua la sostituzione delle parti danneggiate in tempi molto rapidi e a prezzi contenuti.
Realizziamo ogni tipo di vetro per finestre, portefinestre, lucernai, grandi vetrate, per privati ed aziende situata a 
Milano zona ronchetto sul naviglio

Si effettua a prezzi convenienti il lavoro di sostituzione dei vetri di:

  • finestre in legno
  • finestre legno/alluminio
  • ,finestre in alluminio.
  • finestre in pvc

Nel 1771 aveva 341 abitanti, e confinava col Lorenteggio a nord, coi Corpi Santi ad est, con Grancino a sud, e con Corsico ad ovest. L'accorpamento con Milano è avvenuto nel 1808, ma è stato poi annullato dagli austriaci nel 1815.

Nel 1870 Ronchetto divenne frazione di Buccinasco. Nel 1924 venne distaccata da Buccinasco e aggregata a Milano.

Il nome, che probabilmente in origine designava una cascina sul Naviglio, deriva, come molti toponimi simili, dalla voce dialettale ronch "campo, terra sarchiata, vigna a terrazze".

A Ronchetto sul Naviglio ebbe luogo uno dei pochi veri scontri a fuoco di una certa entità il giorno della Liberazione il 25 aprile 1945: un nucleo di partigiani della 113ª brigata Garibaldi bloccò una grossa autocolonna tedesca in ritirata. Nello scontro si ebbero tre vittime, Domenico Bernori, Idelio Fantoni e Giovanni Paghini, e tre feriti.

Il nucleo abitativo originario lungo la sponda destra del Naviglio è oggi quasi irriconoscibile, e il quartiere è oramai completamente inglobato nell'abitato di Milano. Dal 2004 un ponte di 700 metri che scavalca il Naviglio e la ferrovia Milano-Mortara lo mette in comunicazione con il quartiere Lorenteggio. Nel quadro dell'impetuosa ed estesa attività edilizia che ha caratterizzato il quartiere, si sono innestati anche fenomeni di infiltrazione mafiosa che sono venuti alla ribalta della cronaca con la cosiddetta Duomo Connection del 1990, in cui la lottizzazione di Ronchetto sul Naviglio aveva un ruolo fondamentale.

indice